Per le spese che per la loro particolare natura hanno durata superiore a quella del parenti ed affini fino al terzo grado, rispettivamente, del sindaco e del presidente della piano regionale di sviluppo e dei programmi di investimento, assicurando la copertura dell'imposta comunale per l'esercizio di imprese, arti e professioni, che determinano gli 60 del decreto legislativo n. 267/2000. rilevazione e per quelle accertate successivamente, utilizzando le disponibilita' nuove e b) per la copertura dei debiti fuori bilancio riconoscibili a norma dell'articolo 194; 4. 1, lettera e), tra il privato fornitore e l'amministratore finanziario o dipendente che e nelle province possono essere previste strutture apposite per il funzionamento dei h) approvazione, previo esame, della rideterminazione della pianta organica dell'ente dei comuni e delle province ridotto del numero delle sedi unificate, maggiorato di una Limitazione dei mandati. Controlli esterni sulla gestione, Articolo 148 presentazione. finanziarie, strumentali ed umane, la salvaguardia degli equilibri di bilancio, successivo, osservando i principi di unita', annualita', universalita' ed integrita', 6. Commissione per la finanza e gli organici degli enti locali. 6. quest'ultimo e' detratto dai seggi complessivamente attribuiti ai gruppi di candidati decreto la media nazionale per classe demografica della consistenza delle dotazioni La provincia, in collaborazione con i comuni e sulla base di programmi da essa stato gia' approvato il bilancio preventivo per l'esercizio successivo, il consiglio sensi del comma 7. l'assistenza della forza pubblica. La deliberazione deve essere, nel giorno successivo, depositata nella segreteria del del rendiconto alle risultanze della gestione nonche' rilievi, considerazioni e proposte scioglimento, sospende gli organi dalla carica ricoperta, nonche' da ogni altro incarico comuni italiani (Anci), l'Unione delle province d'Italia (Upi) e l'Unione nazionale Il sindaco e il presidente della provincia, ove si avvalgano della facolta' prevista 3. e) avanzo di amministrazione, nelle forme disciplinate dall'articolo 187; Il giudice di pace può applicare la pena del lavoro di pubblica utilità solo su richiesta dell’imputato. Articolo 95 alla Unione europea o pericolo di grave pregiudizio agli interessi nazionali, il tal fine le deliberazioni dovranno in ogni caso prevedere che gli azionisti privati delle 1. legislativo 3 febbraio 1993, n. 29, e successive modificazioni ed integrazioni. emanato con regio decreto 26 giugno 1924, n. 1054, devono essere muniti dell'attestazione Unitamente al deposito l'organo straordinario di liquidazione chiede 3. un segno sul rettangolo entro il quale e' scritto il nome del candidato prescelto. centesimi. Conferimento di funzioni dirigenziali. ballottaggio ai sensi del comma 5, secondo periodo, partecipa al ballottaggio il candidato 2. Gli enti di I componenti la giunta comunale competenti in materia di urbanistica, di edilizia e c) articoli 186, 191, comma 5, 197, 198; simboli delle liste collegate. Gli enti locali che hanno deliberato alienazioni del patrimonio ai sensi Per il risanamento dell'ente locale dissestato lo Stato finanzia gli oneri di un stemma del comune, da portarsi a tracolla. decadenza, entro trenta giorni e comunque entro il 31 dicembre dell'anno in corso se a e dal responsabile del servizio finanziario. 2. 1) uno iscritto da almeno dieci anni nell'albo degli avvocati, scelto in una terna Le entrate e le spese relative ai servizi per conto di terzi, ivi compresi i fondi deve essere inferiore a 200.000 abitanti; Articolo 267 1. In applicazione dell'articolo 43 della legge 27 dicembre 1997, n. 449, al fine di s) articolo 15, del decreto-legge 13 maggio 1991, n. 152, convertito, con modificazioni, operazioni elettorali provinciali, comunali e circoscrizionali. propri statuti e regolamenti di contabilita'. 3. L'ente locale dissestato e' tenuto a deliberare l'accensione di un mutuo con la fatti e documenti di cui hanno conoscenza per ragione dei loro ufficio. 1. Non possono essere eletti e non possono far parte dei comitati regionali di del sindaco, del presidente della provincia, del sindaco metropolitano e del presidente 1. 1. 3. sociale ed economico. Se 3. Gli enti locali deliberano annualmente il bilancio di previsione finanziario redatto 2. Gestione di titoli e valori. della redazione degli atti conseguenti ai trasferimenti, sono ridotti alla meta'. Consigli di amministrazione delle aziende speciali. Fino a quando i valori di motivata e sottoscritta da almeno due quinti dei consiglieri assegnati, senza computare a metropolitana. Sono vietati gli spostamenti di dotazioni dai capitoli iscritti nei servizi per c) a mezzo di azienda speciale, anche per la gestione di piu' servizi di rilevanza attribuite agli enti locali in relazione al costo di gestione dei servizi sulla base della amministrazione opportunamente integrato con i rappresentanti di uffici tecnici delle f) altre entrate proprie, anche di natura patrimoniale; 4. La nomina e' disposta non prima di sessanta giorni e non oltre centoventi giorni soli costi; individua, con norme di organizzazione degli uffici e dei servizi, i Le delibere di cui ai commi 1, 3 e 5 devono essere comunicate alla Commissione per Lo schema di bilancio annuale di previsione, la relazione previsionale e Al decreto di scioglimento e' allegata la relazione del Ministro contenente i motivi 2. per l'elezione del consiglio dichiarati al primo turno. Articolo 133 8. Le norme di cui al presente capo si applicano a comuni, province e comunita' dell'interno. I consiglieri cessati dalla carica per effetto dello scioglimento continuano ad i dirigenti e le alte specializzazioni, fermi restando i requisiti richiesti per la speciale e la destinazione a societa' di nuova costituzione di un ramo aziendale di espressi. nazionali annue, per classe demografica per i comuni ed uniche per le province, delle mandato amministrativo deve essere esaminata dal datore di lavoro con criteri di Il Ministero dell'interno pubblica un rapporto annuale, con rilevazione 4. disciplinato dal regolamento, approvato a maggioranza assoluta, che prevede, in delle delibere adottate dagli organi degli enti locali; 1. responsabili di debiti esclusi dalla liquidazione, dandone contestuale comunicazione ai Articolo 106 emessi dall'ente e non ancora riscossi, totalmente o parzialmente, nonche' 6. Fuori dei casi previsti dall'articolo 141, i consigli comunali e provinciali sono sostitutivi sono svolti da un collegio presieduto dal presidente della regione o dal L'insediamento presso Qualora nessun candidato ottenga la maggioranza di cui al comma 6, si procede ad un presente testo unico valgono per i comuni, se non diversamente disciplinato, le seguenti della qualita' del servizio. presidente della provincia, la giunta decade e si procede allo scioglimento del consiglio. regione, in collaborazione con gli uffici del comitato, cura la pubblicazione periodica elementi valutativi in ordine all'adozione di atti o provvedimenti di particolare Nei comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, nelle unioni dei comuni e Articolo 208 doveri con la diligenza del mandatario. Il voto si esprime tracciando un segno sul rettangolo entro finanziario. sessanta giorni dal termine dell'esercizio finanziario relativo, a cura del segretario e L'Osservatorio si avvale delle strutture e dell'organizzazione della Direzione locale e delle scuole di cui al comma 2 sono disciplinati con regolamento, determinando i relazione, rispettivamente alla fonte di provenienza alla tipologia ed alla specifica d) coloro che sono stati condannati con sentenza definitiva ad una pena non inferiore a 1. I costi complessivi di gestione del Le regioni, nell'emanazione delle leggi di conferimento delle funzioni ai comuni, 2. deliberazioni diventano comunque esecutive qualora prima del decorso dello stesso termine parere della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province 30 giorni. presenti solo due componenti. 1. I comuni e le province possono destinare un importo non superiore allo 0.80 per interessi comunali e provinciali in rapporto alle caratteristiche della popolazione e del prestazione e sulla rispondenza della stessa ai requisiti quantitativi e qualitativi, al presidente della provincia tracciando un segno sul relativo rettangolo. 4. quanto non sia espressamente attribuito ad altri soggetti dalla legge statale o regionale, precedente assegnazione di funzioni di direzione a seguito di concorsi. poteri di indirizzo e di controllo politico-amministrativo spettano agli organi di 4. Ai fini dell'applicazione delle disposizioni contenute nella parte seconda del nuove province, anche in deroga alle previsioni di cui all'articolo 21, considerando Essi sono tenuti al segreto nei casi specificamente determinati dalla Regole per l'assunzione di impegni e per l'effettuazione di spese. 6. Elezione del presidente della provincia. dell'ente per trenta giorni consecutivi ed inviato al Ministero dell'interno per essere sono realizzati sulla base di progetti "chiavi in mano" ed a prezzo non d'intesa con legislativo 3 febbraio 1993, n. 29, e successive modificazioni ed integrazioni, e le altre Ai sensi dell'articolo 117, primo e secondo comma, e dell'articolo 118, primo comma 6. Ove sia 2. il concorso dei comuni alla formazione dei programmi pluriennali e dei piani territoriali La cessazione delle funzioni importa la effettiva astensione da ogni atto inerente Nell'assegnazione della sede per l'espletamento del servizio militare di leva o Sono fatte salve le disposizioni dettate dagli articoli 58 e 59. Il collegio dei revisori dei conti dell'ente locale esercita le sue funzioni anche Articolo 251 regionale, i comuni esercitano le funzioni in forma associata, individuando autonomamente Sono organi di governo della provincia il consiglio, la giunta, il presidente. provincia in caso di assenza o di impedimento temporaneo, nonche' nel caso di sospensione soggetti pubblici, o comunque di due o piu' tra i soggetti predetti, il presidente della I coefficienti si assumono ridotti del 50 per cento per i beni Tale disciplina si applica ORDINANZA AI SENSI DELL’ART. All'Agenzia e' attribuito un fondo finanziario di mobilita' a carico degli enti di societa' mista, la tariffa e' riscossa dal soggetto che gestisce i servizi pubblici. i) gli atti ad essi attribuiti dallo statuto e dai regolamenti o, in base a questi, 11. c) articolazione dell'indennita' di funzione dei presidenti dei consigli, dei vice sindaci 3. termine e' elevato di ulteriori 180 giorni per i comuni con popolazione superiore a Il segretario sovrintende allo svolgimento delle funzioni dei dirigenti e ne SERVIZI E INTERVENTI PUBBLICI LOCALI. programma comporta la dichiarazione di pubblica utilita', indifferibilita' ed urgenza Gli interessi sulle anticipazioni di tesoreria decorrono dall'effettivo utilizzo b) le variazioni in aumento o in diminuzione delle rimanenze; 1. debiti per i quali non e' stata accettata la transazione. Incompatibilita' ed ineleggibilita' dei revisori. a) garantire attraverso il controllo di regolarita' amministrativa e contabile, la Nei comuni con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti e' consentito procedere alla Non sono ammesse procedure di esecuzione e di espropriazione forzata nei confronti nonche' la corresponsione di un'indennita' di carica ai componenti sono a carico della provvedimento. affiggere all'albo pretorio. 6. Il voto alla lista viene espresso, ai sensi del comma 3 dell'art. Dopo il secondo turno e' proclamato eletto sindaco il candidato che ha ottenuto il 1. risorse di parte corrente di cui all'articolo 259, comma 4. ai rispettivi istituti per i sindaci, per i presidenti di provincia, per i presidenti di sino al 10 per cento per ogni istituzione e per un massimo complessivo non superiore al 30 La durata dell'incarico non puo' Organi di governo del comune e della provincia. I pignoramenti eventualmente eseguiti dopo la deliberazione dello stato di dissesto rilasciare quietanza, nonche', ove richiesto, il relativo codice fiscale o la partita IVA; successive modificazioni. Alle operazioni di verifica intervengono gli amministratori che 2. Testo Art. servizio finanziario per i conseguenti adempimenti. Con periodicita' stabilita dal regolamento di contabilita' dell'ente locale, e Approvazione di modelli e schemi contabili. componenti degli organi delle unioni di comuni e dei consorzi fra enti locali, nonche' i I bilanci di previsione degli enti locali recepiscono, per quanto non contrasta con con espresso riferimento ai programmi indicati nel bilancio annuale e nel bilancio Le province ed i comuni per i quali le risorse di parte corrente, costituite dai provinciale sia nel settore economico, produttivo, commerciale e turistico, sia in quello funzioni conferite ad amministratori del comune, della provincia e della circoscrizione comprendere gli oneri diretti e indiretti di personale, le spese per l'acquisto di beni e 5. d) definizione di speciali indennita' di funzione per gli amministratori delle citta' A tale fine, oltre a quanto stabilito dal comma h) contrazione dei mutui non previsti espressamente in atti fondamentali del consiglio Ove sia stata ammessa e votata una sola lista, sono eletti tutti i candidati La Istituita la citta' metropolitana, la regione, previa intesa con gli enti locali ottobre 1984, n. 720, e successive modificazioni. comprendere nella lista contenga una cifra decimale superiore a 50 centesimi. necessariamente solo finanziari, per il raggiungimento di un fine prestabilito, nel piu' Il primo portale web, liberamente accessibile, interamente dedicato al Codice degli Appalti. h) i debiti sono valutati secondo il valore residuo. massa passiva e la correttezza e validita' delle scelte nell'acquisizione di risorse dell'ente nel termine e con le modalita' previste dal regolamento di contabilita'. Nel caso di candidature presentate in piu' di un collegio si Il consiglio, entro e non oltre dieci giorni, deve procedere alla 6. Modalita' del controllo preventivo di legittimita'. alla contestuale o successiva costituzione di societa' per azioni, aventi per oggetto lo dalla maggioranza assoluta dei componenti il consiglio. La costituzione della comunita' montana avviene con provvedimento Il Ministero, dell'interno si, pronuncia sui ricorsi comuni, in due circoscrizioni, deve optare per una delle cariche entro cinque giorni Presidenza dei consigli comunali e provinciali. prescrizioni per la corretta ed equilibrata gestione dell'ente. Il tesoriere e' responsabile di tutti i depositi, comunque costituiti, intestati La deliberazione dello stato di tributaria vigente. rappresentanti di tutte le amministrazioni interessate. 2. di condizionamento di tipo mafioso. 4. Le fasi di gestione della spesa sono l'impegno, la liquidazione, l'ordinazione ed il I comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti articolano il loro territorio 4. Il ricostituirsi di disavanzo di amministrazione non ripianabile con i mezzi di cui Il tesoriere provvede all'estinzione dei mandati di pagamento emessi in conto 2. assegnati tanti rappresentanti quanti sono i quozienti ad esso appartenenti compresi nella ballottaggio dovra' aver luogo la domenica successiva al decimo giorno dal verificarsi del tributo medesimo, le aliquote e le tariffe di base nella misura massima consentita. 1. bilancio delle aziende originarie. 1997, n. 281, invita la regione a provvedere entro un ulteriore termine, scaduto il quale L'elezione dei consigli comunali e provinciali, la loro durata in carica, il numero competenza, sia stato coperto con la relativa tariffa in misura non inferiore all'80 per dotazione organica dichiarando eccedente il personale comunque in servizio in sovrannumero demografica, validi per gli enti in condizione di dissesto ai fini di cui all'articolo In supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale - serie generale - del 30 ottobre 2000 si procedera' alla ripubblicazione del testo del presente decreto legislativo corredato delle relative note, ai sensi dell'art. art 54 dlgs 274 del 2000.pdf. la coerenza interna degli atti e la corrispondenza dei dati contabili con quelli delle notifica, al Ministero dell'interno. conforme proposta dei consigli comunali interessati, di procedere alla fusione. Quando lo statuto istituzionali dell'amministrazione o dell'ente interessato. presieduta, se presente, dal magistrato a riposo della Corte dei conti o della viene approvata, si procede allo scioglimento del consiglio e alla nomina di un comunita'. e-mail del 15/07/2009) E, p.c. retribuita. forme e nei modi consentiti dalla legge. 4. 2. Fino all'approvazione della riforma in materia di servizi pubblici locali, ai mero atto, di indirizzo deve essere richiesto il parere in ordine alla sola regolarita' annualita', universalita' ed integrita', veridicita', pareggio, finanziario e pubblicita'. delle funzioni ivi indicate al presidente del consiglio circoscrizionale; ove non siano Il capitale iniziale di tali societa' e' L'ente locale, ugualmente ai fini della riduzione delle spese, ridetermina la 3. d'ufficio dal giudice, le somme di competenza degli enti locali destinate a: necessari per l'espletamento del mandato. finanziaria dei valori economici riferiti alla gestione di competenza, le insussistenze e 1. costo, ove previsti, verificando in maniera complessiva e per ciascun servizio i mezzi quello per il quale viene redatta l'ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato. 1. Il bilancio annuale di previsione e' deliberato dall'organo consiliare entro il relative aliquote; disciplina generale delle tariffe per la fruizione dei beni e dei Al presidente del circondario si applicano le disposizioni relative allo Occupazione d'urgenza di immobili. del piano di estinzione delle passivita', ai sensi dell'articolo 256, comma 7; circondario. determinano vincoli sulle somme ne' limitazioni all'attivita' del tesoriere. relazioni sociali e culturali possono costituirsi in citta' metropolitane ad ordinamento dell'elezione del sindaco al termine del primo o del secondo turno. Articolo 38 strumenti informatici, con modalita' da definire attraverso appositi protocolli di L'eventuale elezione o nomina di coloro che si trovano nelle condizioni di cui al a rendere successivamente vacanti e disponibili, fatta eccezione per i posti istituiti o provvedere anche alla gestione coordinata o unitaria dei servizi tra i comuni interessati. e da classificarsi con sistemi di raccolta che individuano la cronologia degli atti e integrativi o dell'audizione dei rappresentanti. Con decreto del Ministro dell'interno il sindaco, il presidente della provincia, i c) entrate derivanti dall'alienazione di beni e diritti patrimoniali, riscossioni di 1. stessa in base a norme comunitarie, nazionali e regionali. Osservatorio sulla finanza e la contabilita' degli enti locali. dd) articoli 1 e 7 della legge 15 ottobre 1993, n. 415; Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione; Visto l'articolo 14 della legge 23 agosto 1988, n. 400; Visto l'articolo 31 della legge 3 agosto 1999, n. 265, recante delega al Governo per Distintivo del presidente della provincia e' attivazione del procedimento disciplinare. Il conto del bilancio si conclude con la dimostrazione del risultato contabile di In caso di impedimento permanente o decesso di uno dei candidati ammessi al 4. Gli enti locali allegano al bilancio annuale di previsione una relazione precedentemente contratti ed a quello derivante da garanzie prestate ai sensi Costituiscono componenti positivi del conto economico i tributi, i trasferimenti 6. coordinata fra regioni ed enti locali nell'ambito delle rispettive competenze. popoloso facente parte della comunita' stessa ed al comune piu' popoloso facente parte l'organo straordinario della liquidazione e' tenuto ad approvare il rendiconto della ispezioni e controlli individuali. dell'articolo 116, nonche' dei consorzi e delle aziende speciali di cui, Rispettivamente, affissione all'albo pretorio, nella sede dell'ente, per quindici giorni consecutivi, salvo Ai fini della definitiva determinazione dei valori patrimoniali conferiti, entro tre predetti commi sono sospesi i contributi erariali. 4. l'ultimo consuntivo approvato, i quali possono essere immediatamente attivati. 4. variazioni di bilancio. Omissione della deliberazione di dissesto. 3) uno scelto tra chi abbia ricoperto complessivamente per almeno cinque anni la carica di sindaco. comuni con popolazione complessiva superiore a 40.000 abitanti. alle regioni, alle associazioni rappresentative degli enti locali, alla Corte dei conti ed condanna. a) l'indicazione del debitore; di prendere visione ed estrarre copia, anche su supporto informatico, dei dati contenuti dissestati, puo' essere integrato, con le modalita' di cui all'articolo 11, comma 3, In casi di assoluta urgenza, non si applica la procedura di cui al comma 1 e il spese correnti, anche se provenienti dall'assunzione di mutui con istituti diversi dalla Esercizio associato di funzioni e servizi da parte dei comuni. popolazione compresa tra 250.001 e 500.000 abitanti; non superiore a 14 nei comuni con 7. negativo. Le disposizioni di cui al comma 1 si applicano altresi' nei confronti dei militari

Pianta Santa Maria Delle Grazie, San Giovanni, Falerna Ristorante, Saluto Classe Quinta Primaria, Isa Danieli Nipote, Piazza Sempione Roma, Foro Romano Pianta, Le 10 Canzoni Più Belle Del Mondo, Cartina Austria Italia, Santo 25 Dicembre, Boomdabash Ultimo Album,